A SUON DI GOL BOMBER BONUOMO VUOLE PORTARE IN VETTA LA NUOVA DAUNIA FOGGIA

Arriva al FIGC di Foggia la Virtus Bisceglie, avversario ostico visto che i biscegliesi hanno un ottimo organico e sono a metà classifica con 25 punti frutti di 7 vittorie e 4 pareggi. Ma i ragazzi del tecnico Cifarelli, Vallario, Larossa, D’Angelo e Stango cercano i tre punti in attesa di buone notizie da Cagnano dove sarà di scena la capolista Palese (5 punti più dei neroverdi). Favulli, Quaresimale, Mazzanti, Santolupo e Simone vogliono vincere la partita costi quel che costi. Ed allora c’è il bomber Benvenuto Bonuomo pronto a fare gol. “Non è importante chi segna – ammette l’attacante -, l’importante è portare a casa i tre punti”. Formazione che appare fatta nella mente del tecnico Mario Lannunziata. In casa della Nuova Daunia Foggia vogliono vincere e il presidente Luciano Acquaviva, il general manager Giuseppe Recchia e il Diesse Mimmo Guerra hanno spronato i ragazzi a farlo.

ANTONIO VILLANI (La Gazzetta del Mezzogiorno-FOGGIA TV CH 99)