Cerignola sfortunato e poco cinico sottoporta. “Ora daremo tutto in Coppa”

Il Cerignola impatta sul campo della Turris (1-1) e dice, probabilmente, addio alla vetta del campionato che ora dista ben 12 punti. Ora la mente è rivolta al quarto di finale di Coppa Italia di mercoledì 28 febbraio al “Monterisi” con il Potenza (gara unica a porte chiuse) per cercare la Serie C attraverso quella manifestazione (che da solo punteggi, ma non la promozione in C).

cerignola il tecnico terore grimaldi 22-2-18Grimaldi guarda avanti, mercoledì la gara di Coppa Italia di categoria con la capolista Potenza sul terreno amico, ma senza pubblico. Si giocano i quarti (gara secca) per una manifestazione che potrebbe dare un punteggio importante per un eventuale ripescaggio. Gara importante , si cercherà di fare un regalo importante alla società e alla tifoseria.