Cerignola. Incontro Grieco-Grimaldi: definiti gli acquisti di dicembre

Un pensiero alla gara di domenica prossima a Pomigliano, un altro al mercato che apre ufficialmente il prossimo primo dicembre ma con la società del presidente Nicola Grieco già al lavoro per mettere a segno i primi colpi già prima dalla gara del prossimo 3 dicembre in casa con il Francavilla in Sinni. E potrebbero essere diversi i colpi su cui il Cerignola sta lavorando dopo l’epurazione d’inizio novembre che ha visto la partenza di calciatori del calibro di Iannini, Montaldi, Benvenga, Gambino ed altri oltre al diesse Mariano Fernandez.

sorac

cerignola lauzadaIntanto ha già debuttato il brasiliano Louzada (che tra l’altro ha anche segnato nel derby con il San Severo), mentre il primo acquisto ufficiale potrebbe essere il ritorno dell’esterno Nicola Loiodice, protagonista nella scorsa stagione della cavalcata in Eccellenza pugliese. Ormai la trattativa è quasi conclusa e manca solo l’ufficialità. Inoltre il Cerignola è già al lavoro per centrare obiettivi importanti con calciatori che possano fare la differenza.
“Rafforzeremo la squadra per un Cerignola protagonista fino alla fine del campionato”. Sono le parole del presidente Nicola Grieco. La società sa benissimo che il campionato è ancora aperto. “Faremo degli innseti mirati – continua grieco – per potenziare la squadra”. Insomma, il Cerignola si è già tuffato al calciomercato e lavora per preparare la squadra per una seconda parte del torneo da protagonista.

sorac

cerignola griecoLa squadra ofantina mira decisamente a tre, quattro acquisti di spessore da inserire in un organico già valido. L’Audace Cerignola è pronta a gettarsi nella mischia del calciomercato. La società con il presidente Nicola Grieco a giorni scioglierà le riserve dopo aver già stilato la lista dei calciatori che devono far fare quel salto di qualità a questo organico. Il presidente Nicola Grieco con il tecnico Teore Grimaldi, prudente, sa bene quali saranno i settori da rafforzare. Se sarà o meno la regina del mercato, è presto per dirlo, le trattative ci sono eccome. Ma l’Audace Cerignola non si è affatto arresa ed è pronta a fare ancora la voce grossa. Audace di nome e di fatto.

mondosport-1

cerignola teore grimaldi 8-11-17Nel mercato, negli intenti, nei proclami. Ma soprattutto in campo. Come in questa stagione, come nell’altra. L’Audace Cerignola mirerà alla Lega Pro: oggi nessuno lo dice chiaramente, ma è così dopotutto il torneo è apertissimo. Dalle parti dell’Ofanto nessuno, però, pare voglia giocare a nascondino. La campagna acquisti si preannuncia sontuosa: inutile parlare di seconda parte di campionato anonimo. La società gialloblu ne è ben consapevole anche se oggi non lo dichiara a chiare lettere. Insomma un Cerignola partito con largo anticipo e che sicuramente saprà stupire ancora come fatto nelle ultime sessioni di calciomercato.

mondosport-1

cerignola longoLa verità sui nomi che l’Audace Cerignola sta prendendo in considerazione verrà fuori solo nei prossimi giorni quando è prevista una riunione tecnico-societaria tra l’allenatore e i massimi dirigenti gialloblu. In quell’occasione si capiranno quali saranno i margini di manovra dei gialloblu che vogliono dettare legge anche nel prossimo mercato. Ancora, quindi, un organico massiccio, quadrato, concreto, implacabile. Ma soprattutto camaleontico: è quello che vuole il tecnico Grimaldi che, a quanto pare, resta un punto di forza della squadra, bravo ad insegnare alla sua compagine a cambiare il modulo in corsa senza smarrire le certezze costruite nel tempo.