TERZA-FOGGIA: GARA SOSPESA, QUELLI DEL SAN GIOVANNI RINCORRONO E AGGREDISCONO L’ARBITRO

E’ finita con l’arrivo dei carabinieri che hanno riportato la calma, ma all’90’ è successo di tutto, DA QUANTO CI RACCONTANO DA CARPINO dove è stata giocata la gara. Si era sul vantaggio degli ospiti per 2-1 quando il direttore di gara, il giovanissimo EMANUELE MANTA DI FOGGIA, ha decretato un rigore in favore die padroni di casa (LA SQUADRA PIU’ GIOVANE DELLA CATEGORIA CON TANTI 2002-3 E QUALCHE 2004-5), Da qui è successo il FINIMONDO con alcuni dirigenti del BIANCOFIORE SAN GIOVANNI che hanno letteralmente rincorso per tutto il campo il direttore di gara che non ha fatto altro che sospendere la partita. Con molta probabilità, oltre alla gara persa, ci saranno importanti squalifiche (anche di 5 anni) per coloro che il GIUDICE SPORTIVO indicherà nel prossimo COMUNICATO e molto dipenderà da cosa scriverà sul referto il giovanissimo direttore di gara. MI DISPIACE PER GLI AMICI DEL BIANCOFIORE SAN GIOVANNI CHE PIU’ VOLTE HANNO ATTACCATO (INGIUSTAMENTE) GLI AVVERSARI PER COMPORTAMENTI POCO CORRETTI. OGGI HANNO DIMOSTRATO IL CONTRARIO! A BREVE I VIDEO DELL’AGGRESSIONE SULLA PAGINA FACEBOOK DI ANTONIO VILLANI E DILETTANTI FOGGIA

ANTONIO VILLANI (La Gazzetta del Mezzogiorno-Foggia TV ch 99)